Author Archives: Luigi Pella



siamo nel dettaglio siamo nel dettaglio siamo nel dettaglio

PROROGA SCADENZA TERMINE – Evento alluvionale 2-3 ottobre 2020. Danni alle attivitĂ  Economiche e Produttive.

SI INFORMA CHE
CON ORDINANZA COMMISSARIALE N. 2/A1700A/A19000/615-620-622- 710-
743 DEL 17/01/2022
E’ STATO PROROGATO AL 14 FEBBRAIO 2022 IL TERMINE PER
PERFEZIONARE LE RICHIESTE DI RISTORO RELATIVE AI DANNI SUBITI
DALLE IMPRESE.

(per maggiori informazioni visionare l’allegato)

siamo nel dettaglio

TARIFFE PORTI COMUNALI ANNO 2021

Si comunica che le tariffe dei porti comunali per l’anno 2021 sono invariate rispetto all’anno passato. (vedere allegato)

Il versamento deve essere effettuato entro il giorno 30.11.2020 secondo le modalitĂ  indicate nell’avviso di pagamento ricevuto da ciascun concessionario via e-mail o tramite posta mediante il sistema PagoPA.

Qualora gli interessati non avessero ricevuto il suddetto avviso, contattare il numero 0323/912362 per chiarimenti. 

siamo nel dettaglio

NUOVA MODULISTICA PER DANNI ALLUVIONE

Si informa che le segnalazioni di eventuali danni subiti a seguito dell’evento calamitoso alluvionale del 2-3 ottobre 2020 per privati ed aziende vanno comunicatae ESCLUSIVAMENTE tramite la compilazione e la trasmissione dei moduli messi a disposizione dalla Regione Piemonte.

 

I moduli devono essere consegnati preferibilmente in formato digitale e spediti tramite e-mail all’idirizzo protocollo@comune.baveno.vb.it o via pec all’indirizzo baveno@pec.it entro il giorno 11 dicembre 2020 (farĂ  fede l’orario di ricezione) o, in alternativa, in formato cartaceo e consegnati all’ufficio protocollo del Comune di Baveno entro le ore 12:00 del giorno 11 dicembre 2020.  

 

 

I moduli sono scaricabili al link
https://www.regione.piemonte.it/web/temi/sviluppo/danni-alluvione-prime-indicazioni-per-cittadini-imprese .
 

 

siamo nel dettaglio siamo nel dettaglio

BANDO CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE

 

 

Dalla data del 1 ° settembre 2020 alla data del 30 settembre 2020 è indetto il Bando per la concessione ai conduttori di contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione

 

 

Il Bando è rivolto:

 

ai cittadini italiani o di uno Stato aderente all’Unione Europea. Possono partecipare anche i cittadini di Stati extra-europei oppure apolidi a condizione di essere in possesso di titolo di soggiorno in corso di validità.

Che abbiano la residenza in uno dei Comuni indicati nel Bando e   siano titolari di un contratto di locazione esclusivamente ad uso abitativo, regolarmente registrato e con il canone annuo regolarmente corrisposto, riferito all’alloggio in cui hanno la residenza anagrafica, non superiore a € 6.000,00 escluse le spese accessorie.

Per l’annualità 2019

che siano in possesso di Attestazione ISEE 2020 in corso di validità al momento della presentazione della domanda dalla quale risulti un valore del reddito complessivo uguale o inferiore a euro 13.338,26; l’incidenza del canone di locazione, regolarmente corrisposto nel 2019, e al netto degli oneri accessori sul reddito complessivo risultante dalla attestazione ISEE 2020 deve essere superiore al 28% per cento;

Per l’annualità2020

che siano in possesso di Attestazione ISEE 2020 in corso di validitĂ  al momento della presentazione della domanda dalla quale risulti:

fascia a :  valore del reddito complessivo riportato nella attestazione ISEE 2020 alla voce SOMMA DEI REDDITI DEI COMPONENTI DEL NUCLEO uguale o inferiore a euro 13.338,26, equivalente al doppio del valore di una pensione minima INPS per l’anno 2019 e incidenza del canone di locazione, regolarmente corrisposto, e al netto degli oneri accessori sul reddito complessivo risultante dalla attestazione ISEE 2020 superiore al 14 per cento;

fascia b :  valore del reddito complessivo riportato nella attestazione ISEE 2020 alla voce SOMMA DEI REDDITI DEI COMPONENTI DEL NUCLEO superiore a euro 13.338,26, ma inferiore a euro 25.000 rispetto al quale l’incidenza del canone di locazione, regolarmente corrisposto, e al netto degli oneri accessori sul reddito complessivo risultante dalla attestazione ISEE 2020 risulti superiore al 24 per cento.

Per la fascia b il valore ISEE deve essere inferiore a euro 21.329,17 (limite 2020 per l’accesso all’edilizia sociale).

 

Come

Le domande di partecipazione devono essere compilate esclusivamente sui moduli appositamente predisposti ed in distribuzione presso l’ufficio Tecnico del Comune di Baveno o scaricabili dal sito www.comune.baveno.vb.it  

Le domande compilate dovranno essere presentate dagli interessati, munite di carta d’identitĂ  valida, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Baveno o presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Verbania.

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

 

  • copia di un documento di identitĂ  in corso di validitĂ  (se la firma non è apposta in presenza dell’impiegato comunale addetto)
  • copia di regolare titolo di soggiorno in corso di validitĂ ;
  • copia del contratto di locazione;
  • copia delle ricevute di pagamento dei canoni 2019;
  • copia delle ricevute di pagamento dei canoni 2020 fino alla data di presentazione della domanda, impegnandomi a presentare quelle relative alle ultime mensilitĂ  2020 entro il termine stabilito dal bando;
  • certificazione di inagibilitĂ  degli alloggi posseduti;
  • documentazione sulla indisponibilitĂ  della casa coniugale
  •  
  • Tempi

     

    L’Ufficio Tecnico del Comune di Baveno è a disposizione, PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO AI NUMERI 0323/912362 o 0323/912321, per la distribuzione cartacea dei modelli da compilare.

    L’Ufficio ERP del Comune di Verbania rimane a disposizione per la distribuzione cartacea e per l’aiuto alla compilazione, dal 1° settembre al 30 settembre 2020, presso il Comune di Verbania in Piazza Garibaldi n° 15 – Settore Edilizia Residenziale Pubblica 2° piano – l’Ufficio ERP in Piazza Garibaldi 15 PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO AL NUMERO 0323 542275

    L’accesso agli uffici preposti sarà concesso ad una persona sola per domanda presentata.

     

    Allegati: 

    BANDO CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE 2019-2020

    domanda definitiva

    Informativa Privacy

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

 

siamo nel dettaglio siamo nel dettaglio

Demanio Idrico Lacuale

In questa area si possono trovare le informazioni relative al Demanio Lacuale del Comune di Baveno. 

Le istanze per le nuove concessioni, per i rinnovi, i subentri o le rinunce devono essere redatte su appositi modelli e trasmesse direttamente ai nostri uffici.

I provvedimenti finali sono intrapresi dal Comune di Verbania, in qualitĂ  di comune capolila della Gestione Associata “Bacino Maggiore Provincia Verbano Cusio Ossola”.

I canoni ed i depositi cauzionali  devono essere versati sul conto corrente Bancopostaimpresa intestato a: “Comune di Verbania – canoni demanio lacuale” c/c 99354136, oppure tramite bonifico  IBAN IT 32 Q 07601 10100 000099354136,

Codice BIC/SWIFT  BPPIITRRXXX, specificando nella causale  nominativo, codice boa, comune di occupazione, anno del canone, deposito cauzionale ecc…

Di seguito sono riportate le tariffe in vigore per l’anno 2020.

siamo nel dettaglio