Author Archives: comunicazione Comune di Baveno



La chiusura della ferrovia tra Arona e Domodossola in estate sarà un danno per il territorio e il turismo. Solo oggi arrivata la comunicazione ufficiale. Sindaci mai coinvolti.

Rete Ferroviaria Italiana ha comunicato ufficialmente solo oggi, ai Sindaci, che la linea ferroviaria Milano – Domodossola, sarà chiusa a partire dal 9 giugno all’8 settembre per i lavori di potenziamento delle infrastrutture.
“E’ la prima e unica comunicazione che ho ricevuto da RFI – dichiara il sindaco di Baveno Alessandro Monti – e l’avvio dei lavori non è mai stata oggetto di interlocuzioni con noi Sindaci.
Se ci fosse stata un minimo di confronto avremmo chiesto se i lavori potevano essere spostati in un periodo diverso da quello di punta dell’affluenza turistica, che vede Baveno con oltre 600 mila presenze tutte concentrate in questi mesi. Questa chiusura di tre mesi in piena stagione è un danno al nostro territorio, anche in considerazione del fatto che l’autostrada e la superstrada verso il Sempione sono interessati da cantieri, lavori, restringimenti e chiusure aggiungendo maggiori difficoltà per chi vuole raggiungere il nostro territorio.
Capiamo che i lavori sul sistema ERTMS, sistema tecnologico oggi presente sulle linee Alta Velocità, ha lo scopo di gestire il traffico ferroviario e la sua realizzazione innalzerà il livello tecnologico e, dunque, di affidabilità e performance delle linee, ma sarebbe stato logico costruire percorsi condivisi con il territorio. Anche per sapere come saranno organizzate le corse sostituite di bus tra Arona e Domodossola e, come garantire al meglio il servizio nelle fermate sulla tratta interrotta.

Cordiali saluti
Amministrazione Comunale Baveno

 

………………………………………………………
#Baveno ha un canale #Telegram per ricevere in tempo reale informazioni, comunicati, bandi, segnalazioni di emergenza eventi. ISCRIVITI https://t.me/Bavenocomunica @Bavenocomunica.
siamo nel dettaglio

Investimento di 50 mila euro in nuovi arredi per la riqualificazione completa dell’asilo Buscaglia a Baveno

Sono in corso – segnala il sindaco di Baveno Alessandro Monti – i lavori di ristrutturazione completa dell’asilo comunale “Giuse Buscaglia”. A questo fine, con l’ultima variazione di bilancio, abbiamo investito 50 mila euro da destinare a nuovi mobili e giochi per l’asilo; seggioloni, sgabelli, giochi, sedie, tavoli, divanetti, cassettiere ecc. moderni e funzionali che arrederanno l’asilo.
Ricordo che i lavori prevedono la ristrutturazione totale della struttura, con il rifacimento del tetto, il cappotto esterno, nuovi serramenti ed impianti, nuovi pavimenti e attrezzature ecc., per riqualificare completamente uno spazio fondamentale per l’educazione dei più piccoli e dare loro un luogo educativo moderno e accogliente.
I lavori si concluderanno entro l’estate con un costo di 600 mila euro, finanziati in parte con i fondi europei del PNRR, con l’obiettivo di riprendere le attività a settembre per il nuovo anno, e saranno 33 i posti a disposizione nella struttura completamente rinnovata.

Cordiali saluti
Amministrazione Comunale Baveno

………………………………………………………
#Baveno ha un canale #Telegram per ricevere in tempo reale informazioni, comunicati, bandi, segnalazioni di emergenza eventi. ISCRIVITI https://t.me/Bavenocomunica @Bavenocomunica.
siamo nel dettaglio

80 mila euro per nuove telecamere di sorveglianza per viabilità, sicurezza e controllo del territorio nel comune di Baveno

Con un finanziamento di 80 mila euro, grazie alla variazione di bilancio delle settimane scorse, l’amministrazione comunale di Baveno interverrà con la posa di nuove telecamere di video sorveglianza, per monitorare i principali snodi della sua viabilità e luoghi sensibili.
«Dopo l’investimento di tre anni fa con 50 mila euro – spiega il sindaco Alessandro Monti – queste ulteriori risorse ci consentiranno, nei prossimi mesi, l’installazione di nuove telecamere e di avere un controllo diffuso del territorio, maggiori livelli di sicurezza stradale e più prevenzione e monitoraggio dell’ordine pubblico».
Il sistema di videosorveglianza sarà collegato alla sala operativa della polizia municipale in condivisione con le altre forze ordine.
«Le posizioneremo nelle vie principali di scorrimento, sul lungo lago e nei luoghi più sensibili della città, e permetteranno la lettura delle targhe con l’invio alle centrali in tempo reale di veicoli non assicurati, senza revisione, denunciati o rubati. Inoltre, ci aiuteranno a monitorare anche situazioni legate all’abbandono dei rifiuti e alle deiezioni canine» conclude l’assessore alla polizia municipale Massimo Tamburini».

Cordiali saluti
Amministrazione Comunale Baveno

siamo nel dettaglio

Continuano gli interventi di riqualificazione delle strade del centro di Baveno. Investimento di 70 mila euro per una nuova pavimentazione in via Zanone.

Continuano gli interventi di riqualificazione sulle strade del centro di Baveno. Il sindaco Alessandro Monti segnala l’investimento di 70 mila euro, grazie all’ultima variazione di bilancio in Consiglio  Comunale, per la riqualificazione di via Zanone, nella parte che dalla strada statale sale sino a casa “Morandi; un intervento che vede anche il contributo importante dell’associazione “Un salto nel passato” per 25 mila euro.
Lavori in continuità con gli ultimi interventi realizzati in questi ultimi anni (in via Libertà, via Gramsci,  via Monte Grappa), e che hanno portato alla realizzazione di nuove pavimentazioni su alcune strade e vicoli del centro storico, con acciottolato con trottatoi in granito rosa. I lavori, oltre alla nuova pavimentazione in granito, vedranno anche la sostituzione di alcuni sottoservizi come acquedotto e fognatura, e l’installazione di una nuova illuminazione pubblica.
L’obiettivo è quello di continuare a creare un centro storico più curato e più bello, quindi più attrattivo per il passaggio di residenti e turisti. Nelle prossime settimane parte il percorso che vedrà il progetto esecutivo, l’appalto e il successivo via ai lavori entro l’autunno.

Cordiali saluti
Amministrazione Comunale Baveno
Foto da google maps

………………………………………………………

#Baveno ha un canale #Telegram per ricevere in tempo reale informazioni, comunicati, bandi, segnalazioni di emergenza eventi. ISCRIVITI https://t.me/Bavenocomunica @Bavenocomunica.

siamo nel dettaglio

Finanziata dal Comune di Baveno la realizzazione di una nuova casetta di ricarica per le biciclette elettriche in piazzale Umberto Giordano

Continua l’impegno dell’amministrazione Comunale di Baveno per implementare la realizzazione di una rete di colonnine per la ricarica elettrica di auto e bici nell’ambito territoriale del Comune di Baveno.
“Dopo quelle installate negli anni scorsi per le auto – afferma il Sindaco Alessandro Monti – con la recente variazione di bilancio in Consiglio Comunale abbiamo finanziato con 44 mila euro una nuova casetta per le biciclette con le colonnine di ricarica, in piazzale Umberto Giordano. Un impegno che prosegue dopo quelle installate per le auto in via Brera, in piazza IV Novembre e a Feriolo in via Repubblica dell’Ossola”.
“Questo tipo di impianti – sottolinea il vice sindaco Maria Rosa Gnocchi – sono quanto mai necessari, poichè la mobilità a basso impatto ambientale è ormai in costante crescita e, anche per il turismo, è un fattore ricercato da chi vuole trovare un territorio attento a queste proposte. Le colonnine si caricheranno con pannelli solari posizionati sul tetto della casetta”.
Con il reperimento delle risorse ora si passerà alla fase realizzativa.

Cordiali saluti
Amministrazione Comunale Baveno
………………………………………………………
#Baveno ha un canale #Telegram per ricevere in tempo reale informazioni, comunicati, bandi, segnalazioni di emergenza eventi. ISCRIVITI https://t.me/Bavenocomunica @Bavenocomunica.
Baveno è turismo e cultura
siamo nel dettaglio

Nuovo finanziamento per la riqualificazione delle serre di villa Fedora a Baveno. Si lavora al progetto esecutivo: dopo l‘estate il via ai lavori.

Con ulteriori 180 mila euro decisi nell’ultima variazione di bilancio del comune di Baveno, che si uniscono ai 276 mila già stanziati, si svolgeranno nei prossimi mesi, i lavori riguardanti la riqualificazione delle serre di fine Ottocento, in stato di abbandono da una decina d’anni a villa Fedora.
“Stiamo lavorando per il recupero delle serre – spiega il sindaco di Baveno, Alessandro Monti – e i lavori partiranno nei prossimi mesi dopo l’estate, alle fine della fase tecnica che prevede l’approvazione del progetto esecutivo e poi l’appalto dei lavori. Questo è l’ultimo dei molti interventi di riqualificazione complessiva che abbiamo svolto nel parco di Villa Fedora”.
L’assessore alla cultura e al bilancio, Emanuele Vitale, aggiunge: “L’intervento restituirà alla comunità di Baveno uno spazio storico ormai da anni abbandonato, rendendo le serre uno spazio di fruizione e condivisione, che possa adattarsi a diverse funzioni ed ospitare diverse attività, sia destinate ai più piccoli con laboratori botanici e creativi, sia agli adulti tramite eventi culturali e corsi d’arte”.

Cordiali saluti
Amministrazione Comunale Baveno

 

………………………………………………………
#Baveno ha un canale #Telegram per ricevere in tempo reale informazioni, comunicati, bandi, segnalazioni di emergenza eventi. ISCRIVITI https://t.me/Bavenocomunica @Bavenocomunica.
siamo nel dettaglio

Domenica 28 aprile XVI edizione della Lago Maggiore Half Marathon

E in programma domenica 28 aprile 2024 alla mattina, la Lago Maggiore Half Marathon, evento Bronze Label Fidal organizzato da Sport Pro-Motion Asd, con partenza alle ore 9 da Stresa ed arrivo a Verbania.
Un evento è sempre più gradito ai runners che raggiungono il Lago Maggiore per vivere un weekend in un contesto paesaggistico straordinario. Come da tradizione, sono due le manifestazioni competitive, la Lago Maggiore Half Marathon di 21,097 km e la 10 km, entrambe anche in versione non competitiva.
Ricordiamo per la viabilità la chiusura completa della statale 33 tra Stresa e Baveno negli orari di passaggio tra le 09:00 e le 11:30, mentre sulla statale 34 tra Fondotoce e Verbania rimarrà aperta una corsia in uscita (da Pallanza verso Fondotoce). Per arrivare a Verbania si dovrà passare dalla strada provinciale per San Bernardino Verbano.
Per tutte le info mail LMHM@sdam.it – sito https://lmhm.it/
#Baveno ha un canale #Telegram per ricevere in tempo reale informazioni, comunicati, bandi, segnalazioni di emergenza eventi. ISCRIVITI https://t.me/Bavenocomunica @Bavenocomunica.
siamo nel dettaglio

Un nuovo pontile galleggiante per l’attracco temporaneo di barche a Baveno: trovate le risorse comunali per la realizzazione.

Nell’ultima variazione di bilancio approvata dal Consiglio Comunale di Baveno – segnala il sindaco Alessandro Monti – abbiamo inserito 230 mila euro per la costruzione di un nuovo pontile, che sarà collocato sul lungo lago di Baveno. L’obiettivo è favorire la sosta temporanea delle imbarcazioni presenti sul nostro lago; un investimento per agevolare l’arrivo di turisti in gita sul lago con imbarcazioni private e permettere loro un giro in città, visitando le nostre bellezze e ovviamente i nostri bar, ristoranti e attività commerciali.
Ora parte la fase progettuale e realizzativa che porterà alla sua apertura con l’inizio del prossimo anno. Un investimento che vuole supportare quel record di presenze turistiche a Baveno registrato nel 2023 con oltre 641 mila presenze, per un dato che supera la già positiva performance del 2022 (617 mila presenze) e si attesta come il migliore in assoluto, se si considerano anche i dati pre-pandemia (553 mila presenze nel 2019). Vogliamo quindi continuare ad investire per uno sviluppo turistico sempre più completo e al passo con i tempi.

Cordiali saluti
Amministrazione Comunale Baveno

………………………………………………………
#Baveno ha un canale #Telegram per ricevere in tempo reale informazioni, comunicati, bandi, segnalazioni di emergenza eventi. ISCRIVITI https://t.me/Bavenocomunica @Bavenocomunica.

siamo nel dettaglio

Quest’estate, Baveno si trasforma in un regno di luce, colori ed emozioni grazie all’iniziativa “Baveno d’Incanto”.

Quest’estate, Baveno si trasforma in un regno di luce, colori ed emozioni grazie all’iniziativa “Baveno d’Incanto”. Durante le serate di luglio e agosto le rive del Lago Maggiore saranno il palcoscenico di uno spettacolo senza precedenti: 30 metri di fontane luminose danzeranno sull’acqua, incantando
ed emozionando residenti e turisti.
Progettate ed Installate da un’azienda italiana leader nel settore, queste maestose fontane
emergeranno dallo specchio d’acqua antistante il lungolago, creando un’atmosfera fiabesca.
Ogni sera, in diversi orari, il lago si trasformerà in uno spettacolo di luci, colori e musica,
regalando un’esperienza visiva unica che incanta i sensi e nutre l’anima.
L’iniziativa, promossa e realizzata dall’Amministrazione Comunale della Città di Baveno, con la
preziosa collaborazione ed il sostegno della Zacchera Hotels e di Bosco Palace Hotel, promette di
essere uno degli eventi più memorabili dell’estate: una celebrazione di bellezza, arte e tecnologia,
incastonata nel suggestivo paesaggio del Lago Maggiore, che mette in luce non solo il patrimonio
naturale e culturale di Baveno, ma anche l’innovazione e la creatività italiana.
Il 10 agosto, in occasione della notte di San Lorenzo, lo spettacolo si arricchirà ulteriormente:
il fronte delle fontane si estenderà fino a 70 metri, regalando una serata ancora più magica creando
suggestivi giochi d’acqua dove la luce, il movimento e la musica si integreranno armoniosamente
in uno show indimenticabile pronto a trasportare gli spettatori in un mondo
di pura meraviglia e stupore.
Non perdete l’opportunità di vivere momenti indimenticabili sotto il cielo stellato del Lago Maggiore,
dove ogni sera si rinnoverà l’appuntamento con “Baveno d’Incanto”, un evento che illumina l’estate
con la sua magia e diventa un nuovo, imperdibile punto di riferimento nel panorama italiano.
Venite a scoprire la meraviglia: solo a Baveno, solo sulle rive del Lago Maggiore.

………………………………………………………
#Baveno ha un canale #Telegram per ricevere in tempo reale informazioni, comunicati, bandi, segnalazioni di emergenza eventi. ISCRIVITI https://t.me/Bavenocomunica @Bavenocomunica.
siamo nel dettaglio

Il programma delle iniziative per il 25 Aprile. 79° anniversario Liberazione dell’Italia dall’occupazione Nazifascista

Anche Baveno si prepara a celebrare il 25 Aprile. La Città in collaborazione con l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia organizza il79° Anniversario della Liberazione 1945-2022, che celebra la liberazione dell’Italia dall’occupazione nazista e dal regime fascista.

Questo il programma:

Martedì 23 aprile:
Palestra dell’Istituto Fogazzaro Rebora, piazzale Umberto Giordano, Baveno
Incontro pubblico con Oleg Mandić, l’ultimo bambino di Auschwitz.

Giovedì 25 aprile
– ore 09.30 Feriolo – Ritrovo c/o ex circolo ARCI, a seguire deposizione corona al Monumento dei Caduti al Cimitero.
ore 10.30 Baveno – Celebrazione S. Messa nella Chiesa Parrocchiale dei SS. Gervaso e Protaso
ore 11.30 – Deposizione corona al Monumento del Caduti ed al Cippo dei 17 Martiri con partenza da piazza Dante Alighieri.
A seguire – Saluto dell’Amministrazione Comunale e Commemorazione Ufficiale con la partecipazione del Corpo Musicale di Baveno

Partiti e Associazioni sono invitati a partecipare con le proprie Bandiere.

siamo nel dettaglio