LA PIETRA RACCONTA – RASSEGNA MUSICALE – 14 e 22 luglio 2018


Pubblicato il: 3 luglio 2018

LA PIETRA RACCONTA

 

BAVENO E MERGOZZO – Sabato 14 e Domenica 22 luglio

 

Torna per il secondo anno il ciclo di eventi “La pietra racconta”, in cui la pietra stessa si fa musica in ambienti del paesaggio “di pietra” naturale e costruito e in cui il cuore di granito di questa terra viene raccontato con linguaggi che si integrano a quelli del Museo GranUM e dell’Ecomuseo del granito di Montorfano, che ne propongono la storia, offrendone interpretazioni sonore emozionali.

Il ciclo, realizzato dai Comuni di Baveno e Mergozzo e dall’Associazione Gruppo Archeologico di Mergozzo nell’ambito dell’Ecomuseo del Granito, rientra nell’omonimo progetto finanziato dalla Fondazione Comunitaria del VCO.

 

Gli appuntamenti:

Sabato 14 luglio – Il sentiero dei Picasass con le percussioni naturali di Waikiki

 

Sabato 14 luglio si terrà l’inaugurazione del Sentiero dei Picasass e dell’omonima installazione paesaggistica. Il sentiero risale le pendici del Monte Camoscio, portando ad una radura con resti dell’attività di estrazione, da decenni abbandonata. Qui il Comune di Baveno ha creato l’estensione all’aperto del Museo GranUM posizionando una installazione composta da pannelli fotografici di grande formato con momenti di lavoro e una serie di elementi lapidei in diversi stadi di lavorazione, predisposti dai maestri scalpellini bavenesi f.lli Marchi. La realizzazione è stata resa possibile dal finanziamento del Ministero del Beni Culturali (Bando SIN).

L’inaugurazione prevede la partenza alle ore 17 da Oltrefiume, zona camping Tranquilla, da dove parte il sentiero, che verrĂ  percorso con il supporto e la guida del CAI sez. di Baveno. Alle 18, presso la radura con l’installazione verrĂ  presentato il progetto e si terrĂ  quindi l’esibizione del gruppo di percussioni non convenzionale Waikiki di Davide Merlino, che proporrĂ  sul posto sonoritĂ  legate al legno e alla pietra. (In caso di maltempo l’inaugurazione si terrĂ  sabato 21 luglio)

 

Domenica 22 luglio – Il sito archeologico di San Giovanni in Montorfano con gli emozionati flauti di pietra “Tatlas”

 

Domenica 22 luglio sarà invece protagonista alle 21 l’area archeologica di San Giovanni al Montorfano che ospiterà la performance Il soffio della Terra. L’esibizione si inserisce nel progetto Tatlas, sviluppato dal flautista Rossano Munaretto. La filosofia ispiratrice di questo progetto sonoro è rappresentata dalle suggestioni che rendono protagonisti gli elementi primari del nostro pianeta ossia il legno, la pietra, l’acqua, l’aria, divenendo prima strumenti emozionali, poi strumenti musicali.

 

La possibilità di rappresentare i suoni nel contesto naturale del territorio, di porre in vibrazione i suoni ambientali con quelli generati dagli strumenti, diviene una ricca esperienza per lo spirito e prezioso nutrimento della mente: con questo ambizioso obiettivo è nato il progetto TATLAS, acronimo di Terra – Acqua – Tempo – Luce – Ambiente – Sensi.

La performance emozionale è un messaggio da vivere e condividere. I flauti in pietra sono i protagonisti. Sonorità suadenti ed evocatrici, timbriche inedite, straordinarie armonie integrano un percorso descrittivo e scenografico in un ambiente territoriale stupefacente.

 

Per informazioniUfficio Turismo e Cultura della CittĂ  di Baveno, Piazza della Chiesa, 8, Baveno (VB), Tel. 0323 924632 www.bavenoturismo.it;

Ecomuseo del Granito di Montorfano, Via Roma 8, Mergozzo, tel. 0323 840809; www.ecomuseogranitomontorfano.it.

Documenti e materiali scaricabili

Comune di Baveno

Comune di Baveno

Contatti

Piazza Dante Alighieri, 14
28831 Baveno (VB)

tel. +39 0323 91 23 11
Email: protocollo@comune.baveno.vb.it
PEC: baveno@pec.it

P.IVA 00388490039

Seguici su

  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
AccessibilitĂ 
Chiudi